Autodesk: stampante 3D e incentivi ecosostenibili

Scritto da The Shaper il .

La società leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la stampa 3D Autodesk si sta preparando a rilasciare la sua stampante 3D.

Autodesk stampante 3DQuesta stampante 3D utilizza la tecnologia stereolitografica, che differisce dalla tecnologia di modellazione a deposizione fusa più comunemente utilizzata perché utilizza un laser adatto alla plastica liquida invece di plastica fusa.

La bellezza di questo progetto, che potrebbe essere molto gradito alla comunità maker, è che sia la stampante che il software saranno open source. L'idea dell'open source, base fondamentale del movimento maker, non è però la sola novità della Autodesk. E' stato infatti annunciato un premio di 100 milioni dollari per le aziende di stampanti 3D più promettenti.

"Guarderemo con attenzione alle piccole e alle grandi imprese che siano in grado di innovare e migliorare l'ecosistema" ha affermato in un'intervista Samir Hanna, vice presidente del gruppo di consumatori di Autodesk. La prospettiva è di accelerare l'espansione del mercato 3D il più possibile e, ha continuato Hanna, "si spera ad un ritmo molto più veloce di quanto non sia accaduto fino ad oggi."

Il fondo si rivolge alle aziende sia di software che di hardware per la stampa 3D. Hanna ha infine descritto il processo di selezione come "deliberatamente aperto" per incoraggiare chiunque a provare...

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti: cliccando su CHIUDI o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies.   Informativa. CHIUDI